Vacanze nel segno del wellness

terme-2Quasi quasi me ne vado in vacanza. Se avete pronunciato questa frase almeno una volta nelle ultime 48 ore e siete alla ricerca di un benessere profondo e duraturo, allora questa notizia fa al caso vostro. Secondo una indagine condotta dal Global wellness tourism institute (Gwtc) presentata a Dubai, il turismo del benessere mondiale gode di ottima salute, soprattutto trainato da nuovi viaggi in chiave fitness organizzati in Africa e Medio Oriente.

La voglia di relax, il desiderio profondo di staccare la spina per immergersi nelle acque di un centro termale si intrecciano alla voglia di conoscere culture e usanze lontane, trasformando l’esotismo di una meta lontana in una ricerca più genuina.

Stando ai dati della ricerca, i viaggi in Spa di lusso, massaggi autoctoni, hammam storici e bagni in località distanti sono destinati a crescere del 9,9% ogni anno e se il mercato globale fatturerà circa 700 miliardi di dollari nel 2017, costituendo il 16% del turismo totale. A fare la parte del leone sono Medio Oriente ed Africa. Seguono altre mete come Israele, Marocco ed Egitto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: