Salute Notizie 16 Maggio 2014

logo_omsDesta preoccupazione un virus identificato in Arabia Saudita denominata Sindrome Respiratoria del Medioriente, con un acronimo Mers, considerato più letale della Sars. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, i casi finora sarebbero stati 496. Contagi in numero molto minore sarebbero stati accertati anche in Europa. La diffusione avviene per via aerea ed è più veloce in alcune strutture sanitarie. L’Oms non esclude la possibilità di un’epidemia di massa. Al momento non esiste un vaccino. L’unica profilassi valida è l’igiene.

Il Senato ha approvato, con 155 voti a favore, 105 contrari e nessun astenuto il dl droga su cui il Governo aveva posto la fiducia. Il provvedimento ora è legge. Chiunque intenda coltivare, o comunque detenere per il commercio sostanze stupefacenti o psicotrope dovrà munirsi dell’autorizzazione del ministero della Salute. Per quanto invece riguarda i farmaci off label. la norma favorisce e promuove l’uso di un farmaco per una indicazione terapeutica diversa da quella autorizzata al momento della sua commercializzazione sulla base di evidenze scientifiche, secondo parametri di economicità ed appropriatezza, e previo parere dell’Aifa. Cancellata la parte del decreto che affidava ad Aifa l’avvio di trial clinici.

La Regione Lazio garantisce ottocento euro di rimborso alle donne che decidono di partorire in casa. Lo stabilisce un decreto che fissa inoltre le regole per il potenziamento della rete dei consultori regionali. La possibilità di partorire tra le mura delle propria casa è percorribile però solo nel caso sia accertato dal ginecologo che si tratta di un parto naturale senza complicanze. “Con il provvedimento – ha affermato il presidente della Regione Nicola Zingaretti – procediamo alla definizione di una griglia di indicatori e funzioni base che deve essere uguale in tutte le Asl , a differenza di quanto accade oggi, al fine di garantire a tutti i cittadini del Lazio uguale accesso alle cure e all’assistenza. ”

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: