> Stroncato il primo libro per adulti di J. K. Rowling

Di David Di Luca 

Magari eravamo troppo abituati a vederla come l’autrice di Harry Potter, ma sta di fatto che la critica non ha molto gradito il primo romanzo per adulti di J. K. Rowling, dal titolo “Casual Vacancy”.

Secondo  Michiko Kakutani, critico Premio Pulitzer del New York Times considerata la più influente d’America, “Il mondo reale che ha presentato in queste pagine è così banale, così deprimentemente pieno di cliché che ‘Casual Vacancy’ non è solo deludente: è insulso”. Secondo Salman Rushdie, poi,  la Rowling  è “Una strana donna che sente alternativamente il bisogno di lodare o sculacciare”.

Peraltro, le vendite stanno andando benissimo… Casual Vacancy su Amazon

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: