Fibre, amiche del cuore

Di Francesca Fiorentino, www.enxerio.com

Still life of variety of Healthy FoodsPer avere un cuore sano, basa aumentare a 7 grammi la quantità di fibre nella dieta quotidiana. Lo rivela un maxi-studio condotto presso l’Università di Leeds e pubblicato sul British Medical Journal.

Lo staff medico ha esaminato i dati di sei database relativi agli studi sulla fibra alimentare, incrociando i dati raccolti in Australia, Europa, Giappone e USA. Poi le fibre sono state catalogate in base alle loro caratteristiche (quelle contenute nella frutta, nei cereali, nei legumi e via di seguito).

Grazie all’esame comparato, gli scienziati hanno stabilito in 7 grammi la quantità sufficiente a proteggere cuore e vasi sanguigni. Secondoil dottor Robert Baron, docente della University of California, quella di consumare un adeguato quantitativo di fibre potrebbe rivelarsi la raccomandazione dietetica più importante di tutte in assoluto.

La rivincita dei cereali

Di Francesca Fiorentino, www.enxerio.com

quinoa-imageIl 2013 è stato dichiarato l’anno internazionale della Quinoa. Bene. Cos’è la Quinoa? E’ uno pseudocereale che appartiene ala famiglia degli spinaci e che produce semi simili al cous-cous. Ha un gusto gradevole e viene usata al posto del riso, nelle zuppe o nelle insalate; per il suo alto tasso proteico è amata dai vegani e più in generale dai vegetariani e l’assenza di glutine la rende perfetta per tutti i celiaci; inoltre ha tante fibre e grassi buoni. Andrebbe dunque tenuta in grande considerazione nell’ambito di un’alimentazione ricca ed equilibrata, al pari di altri pseudocereali come l’amaranto, originario dell’America Centrale, e il grano saraceno, originario dell’Asia. Secondo due studi pubblicati recentemente dal Food and Public Health e dal Journal of Food Science, la quinoa ha anche altre qualità, come l’elevato contenuto di acido alfa linolenico (precursore degli omega 3); l’amaranto ha un contenuto sufficiente di squalene, sostanza che riduce la sintesi del colesterolo nel fegato, mentre il grano saraceno possiede la rutina, dall’azione antiossidante, utile per ridurre la fragilità e la permeabilità dei vasi e proteggere dagli edemi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: