Farmaci, al via la vendita on line, col marchio di sicurezza

Di Francesca Fiorentino, www.enxerio.com

farmcaiL’e-commerce si sta diffondendo sempre più a tal punto da coinvolgere anche i farmaci da banco, ovvero quello che non necessitano di alcuna prescrizione medica; unico limite al commercio è dato dal bollino di qualità rilasciato dal ministero della Salute, un marchio che farmacie e parafarmacie on line dovranno esibire per vendere questi prodotti.

La novità è prevista dal provvedimento approvato lo scorso 14 febbraio, in via definitiva, dal Consiglio dei ministri, che recepisce la direttiva 2011/62/UE sui medicinali ad uso umano finalizzata ad impedire l’ingresso di farmaci falsificati nella catena di distribuzione.

La normativa prevede che i siti che vendono medicinali siano dotati di un link collegato al sito internet del Dicastero, che indicherà la lista degli enti autorizzate alla vendita di farmaci online.

In questo modo il cittadino sarà maggiormente garantito nell’acquisto di farmaci online, si legge in una nota di Federfarma, la Federazione nazionale unitaria dei titolari di farmacia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: