> La cocaina impoverisce il cervello

Di Francesca Fiorentino. www.enxerio.com

La cocaina ha effetti letali sulla funzionalità cerebrale e il cervello di chi consuma regolarmente questa sostanza stupefacente invecchia con una velocità maggiore rispetto a quello di una persona di chi non ne fa uso. Lo certifica una ricerca dell’Università di Cambridge, pubblicata su Molecular Psychiatry.

Lo studio ha coinvolto 120 persone simili per età, sesso e Quoziente d’Intelligenza verbale; la metà di queste era dipendente dalla droga. Dopo aver scannerizzato il cervello dei volontari, i ricercatori hanno verificato che il tasso di perdita di volume della materia grigia correlato all’età era significativamente maggiore nei cocainomani rispetto ai coetanei. Si parla di 3,08 millilitri di volume cerebrale l’anno.

L’impoverimento del tessuto cerebrale coinvolge maggiormente la corteccia prefrontale e temporale, normalmente associate ad attenzione, processo decisionale e memoria.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: