Gocce di limone, gocce di salute

Di Francesca Fiorentino, www.enxerio.com

Già il colore di questo frutto meraviglioso dà allegria. Per non parlare del suo profumo. Il limone è un agrume dalle mille qualità; impiegato in cucina per dare un tocco in più ai dolci e alle pietanze, il limone possiede delle proprietà che aiutano a prevenire i calcoli renali. Lo dimostra uno studio congiunto dei nefrologi degli Ospedali Riuniti di Bergamo, in collaborazione con l’Istituto Mario Negri e il Consorzio del limone di Siracusa Igp. Una spremuta giornaliera di 3-4 limoni svolgerebbe quindi un’azione preventiva di questa patologia, grazie alla grande quantità di citrato per chilo, circa 42,9 grammi. Questa sostanza previene la precipitazione del calcio nelle urine, che è la causa principale della formazione di calcoli di ossalato di calcio, ovvero dell”80% dei calcoli. Per evitare che lo smalto dei denti si intacchi, il succo può essere disciolto in acqua; sconsigliata l’assunzione per coloro che soffrono di reflusso gastroesofageo. Bisogna ricordare che le proteine animali aumentano il calcio, così come il sale. Se a questa dieta scorretta si aggiungono sedentarietà il rischio di calcolosi renale diviene ancora più elevato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: