960 minuti che cambieranno la Tua linguistica e capacità di parlare in pubblico

Un guest post di Giancarlo Fornei, www.giancarlofornei.com

Foto di Giancarlo ForneiHai presente quando prendi per mano un bambino e lo accompagni alla scoperta di un mondo tutto nuovo per lui?

Immagina per un istante i Suoi occhi pieni di stupore, di meravigliosa curiosità!

Adesso immagina di essere quel bambino e di essere, metaforicamente parlando, preso per mano da me e accompagnato alla meravigliosa scoperta della comunicazione persuasiva e dei 4 segreti per rompere il ghiaccio parlando in pubblico e affascinare la platea.

960 minuti che cambieranno, per sempre, la Tua linguistica e capacità di parlare in pubblico.

Sabato 4 e domenica 5 dicembre sono a Belluno, a casa di Lucia Sasso, una cara amica della mailing list, proprio come Te.

Lucia, tempo fa ha acquisitato il mio audio corso sul parlare in pubblico e poi partecipato al seminario di Trieste sulle 4 tecniche per rompere il ghiaccio alla grande, di fronte a qualsiasi platea.

E’ rimasta talmente stupita e meravigliata in positivo, che ha voluto aiutarmi ad organizzare un doppio seminario nella Sua città, a Belluno.

————————————————–

Leggi cosa dice Lucia del mio seminario di Trieste:

“Chi non fa non falla, e io agguingerei che neppure impara!

Per questo ai seminari di Giancarlo non ci si limita ad ascoltare semplicemente, ma si mettono subito in pratica tecniche insegnate, e grazie al feedback immediato con lui, è impossibile commettere errori!

Infine, al seminario si impara divertendosi il che non guasta mai!”

Lucia Sasso, laureanda in psicologia del lavoro
————————————————–

Questo, invece, è il punto di vista di Claus, altro partecipante al seminario di Trieste:

“Il seminario “rompere il ghiaccio” al quale ho partecipato a Trieste è stata una esperienza molto bella e utile. Con la positività e la passione con la quale Giancarlo fa il suo lavoro, riesce a coinvolgere tutti in una maniera, per me, sorprendente.

L’unico “rischio” di partecipare ad un suo seminario è quello di essere “contagiato” da lui e volerne sapere di più ed imparare di più da lui.

Io, per esempio, ho già comprato e letto il suo Ebook “penso positivo”, e cominciato a fare coaching con lui e credo proprio che non sarà finita qua”.

Claus Frejlev Larsen, Imprenditore
—————————————————

Ringrazio Lucia e Claus per avermi autorizzato a pubblicare i loro commenti.

Un doppio seminario di 16 ore (8 il sabato e 8 la domenica), che puoi acquistare anche separatamente e partecipare solo alla giornata formativa che preferisci.

Ecco il programma:

* Sabato 4 dicembre, 8 ore con me per imparare ad usare le 4 tecniche migliori in assoluto per rompere il ghiaccio nel parlare in pubblico e aprire alla grande il Tuo intervento;

scarica la scheda di presentazione a questo link
http://www.giancarlofornei.com/new/Rompere%20il%20Ghiaccio%20a%20Belluno%20-%20sabato%204%20dicembre%202010.pdf

* Domenica 5 dicembre, 8 ore con me per imparare a migliorare la Tua linguistica e conoscere l’uso delle domande rievocative, quelle nascoste e, soprattutto, i comandi in forma negativa.

scarica la scheda di presentazione a questo link
http://www.giancarlofornei.com/new/Seminario%20Comunicazione%20Persuasiva%20Base%20-%20Belluno%205%20dicembre%202010.pdf

———————————————-

La partecipazione ad ogni seminario costa 167 euro (al netto della ritenuta di acconto) per iscrizioni pervenute prima del 21 novembre (dopo quella data il costo è di 247 euro).

Ma come al solito, Tu, come visitatore del mio blog, puoi acquistare la partecipazione al seminario che preferisci con soli 117 euro, oppure, iscriverti ad entrambi i seminari con soli 197 euro!

Ripeto: entri ad uno dei due seminari con soli 117 euro o partecipi ad entrambi con soli 197 euro.

Inoltre, potrai portare una seconda persona con Te, indipendentemente dal seminario, pagando la quota aggiuntiva di soli 87 euro a seminario.

———————————————–

Ma attenzione:
queste quote resteranno valide solo per iscrizioni e pagamenti entro la mezzanotte del 21 novembre 2010.

Passata tale data, questi vantaggi saranno cancellati e se vorrai partecipare, dovrai pagare anche Tu il prezzo pieno del biglietto.

Giancarlo Fornei premia sempre la fedeltà dei Suoi Clienti

Infine, approfitto per informare le amiche e gli amici che hanno partecipato al seminario di Trieste o che hanno acquistato il mio ultimo audio corso proprio sulle 4 tecniche per rompere il ghiaccio, che riceverenno, con email a parte, un Buono Sconto molto particolare che potranno utilizzare per partecipare ad uno dei due seminari di Belluno (o anche ad entrambi).

Per iscriverti e/o ricevere maggiori informazioni, scrivi a info@giancarlofornei.com specificando che hai letto del seminario dal mio blog, così avrai diritto allo sconto.

Un grande abbraccio

Per qualsiasi domanda, chiamami al 392/27.32.911

Giancarlo Fornei
Formatore Motivazionale, Scrittore & Mental Coach
“Il coach delle Donne”

Basilea 3:Alcune banche superano l’esame:altre dovranno cambiare scenario?

Un guest post di Patrizio Gatti, www.planconsulting.it/blog

Manca poco più di un mese al G20 di Seul e gli istituti di credito stanno procedendo a rafforzare il capitale….

Le banche, chi più chi meno, dovranno rivedere i loro coefficienti patrimoniali ed in alcuni casi intervenire per aumentarli.

Secondo gli analisti la gran parte delle banche italiane superano l’ esame….hanno già capitale sufficiente per rispettare i requisiti di Basilea 3…..rimandate, per ora, solo il Monte dei Paschi e il Banco Popolare ma ci sarà tempo per rimediare.

Ma in che modo?

Soluzioni possibili potrebbero essere o ridurre la distribuzione dei dividendi o chiedere agli azionisti di finanziare aumenti di capitale.

Ma gli azionisti, che hanno già visto calare in modo drastico la redditività per effetto della crisi finanziaria e della recessione, non sembrano ben disposti.
Quindi l’unica leva a disposizione del management sembra essere la compressione dei costi.

Tutti i costi e, in particolare, quelli operativi compreso quello del lavoro…. a ciò si aggiunga l’ aumento dei costi del credito, che prima o poi saranno fatti ricadere sulle piccole e delle medie imprese.

Infatti, mentre le grandi industrie e le grandi società finanziarie avranno la possibilità di rivolgersi al mercato obbligazionario con l’emissione di corporate bond per reperire capitali utili allo sviluppo, per tutte le altre realtà il canale dell’indebitamento bancario sarà una condizione quasi obbligata….le prospettive non sembrano per niente rosee.

( Fonte: http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2010-10-18/basilea-parola-ordine-contenere-230800.shtml?uuid=AYZglcbC– articolo del 19/10/2010 )

Per rimanere aggiornato con questo blog iscriviti ai Feed RSS

E tu cosa ne pensi ? Lascia il tuo commento

A cura di Dott.ssa Alessandra Gervasi Ufficio Finanziamenti Plan Consulting

Il Micino la da gratis (la musica)

 Di David Di Luca

Il mercato discografico è un po’ sgarrupato, come del resto molti altri mercati se è per questo. Per i musicisti emergenti era già difficile farsi prendere in considerazione prima, figuriamoci adesso. Quindi che si fa?

Una delle soluzioni possibili è regalare la musica. O, per essere precisi, distribuirla con licenza Common Creative. E’ la via adottata da alcuni, tra loro la Micino Records, che consente di scaricare completamente gratis le canzoni dei propri artisti, a patto, come previsto dal tipo di licenza, di non trarne opere derivate e di non usare le tracce a fini commerciali.

Cosa ci guadagnano gli artisti? Innanzitutto visibilità, sicuramente.  Poi, un bel bottoncino Paypal invita chi gradisce le canzoni a farlo sapere con una bella offertina (insomma, esattamente il funzionamento di questo umile sito, che offre notizie gratis in cambio di sostegno su base volontaria.)

Ho ritenuto importante segnalare questa iniziativa, perchè mi piacciono le persone che non se la menano con la crisi e ne traggono spunto per inventarsi qualcosa di nuovo. Se volate visitare il sito ecco il link: http://www.micinorecords.com/

Ma che voglia di imparare questi parrucchieri di Trieste

Un guest post di Giancarlo Fornei, www.giancarlofornei.com

Ma che bel fine settimana in quel di Trieste.

A parte la città, che adoro… quasi quasi mi ci trasferisco (qualcuno mi trova un lavoro?).

Ho passato un fine settimana meraviglioso, passando tra venerdì e domenica in 3 contesti formativi completamente diversi, ma dal quale ho “respirato”, in ognuno dei tre, grande voglia di apprendere.

Oggi ti parlo di domenica 3 ottobre, una giornata completamente passata insieme ai parrucchieri del Consorzio Parrucchieri di Trieste e dell’Anam Trieste.

Avevo in aula una ventina, tra acconciatori giovani e vecchi.

Quasi tutti imprenditori, con la sola eccezione di Giannina, una dipendente, cui mando un bacione per la simpatia e l’attenzione che mi ha dimostrato.

Attenzione e partecipazione che c’è stata dal primo all’ultimo dei partecipanti.

Tutti ansiosi di imparare cose nuove, tutti felici di migliorare la propria comunicazione.

Abbiamo parlato, giocato, sorriso, imparato cose nuove e molto altro.

Ad ognuno dei partecipanti, il mio grazie per l’accoglienza e la gentilezza che mi hanno regalato.

A Feliciano Di Benedetto e Cateria D’Amico, il mio sentito grazie per avermi chiamato per la seconda volta in pochi mesi e, naturalmente, per la perfetta organizzazione .

Per un formatore è il massimo quando in aula ha gente che ha voglia di “mettersi in discussione” e imparare cose nuove.

Mi considero fortunato, ho trovato un gruppo voglioso d’apprendere.

Il mio plauso al gruppo degli acconciatori Triestini che ha partecipato al seminario sulla comunicazione di domenica 3 ottobre.

Sei uno di loro? Lasciami il Tuo commento…

Giancarlo Fornei
Formatore Motivazionale, Scrittore & Mental Coach
“Il Coach delle Donne”

Mi prendono in giro perché non so vestirmi bene…

Un Guest Post di Giancarlo Fornei, www.giancarlofornei.com

Foto di Giancarlo ForneiOggi tocca a Paola, con la Sua toccante email.

Dalle parole di Paola presumo sia giovanissima, e le dico subito di stare tranquilla ed evitare di pensare a quello che dicono le Sue amiche.

Ho la sensazione che siano un pò gelose e forse, anche cattivelle.

Un abbraccio Paola, e leggi con attenzione la mia risposta.

————————————————————-
Mi prendono in giro perché non so vestirmi bene
————————————————————-

Buongiorno Dottor Fornei, mi chiamo Paola, frequento un liceo scientifico in un paesino in provincia di Perugia, ma sono pugliese di origini.

Non le dico il paesino perché sarebbe facile individuare il liceo e di conseguenza, anche me.

Ho letto tutti gli articoli del suo blog e devo farle i mie complimenti: scrive in un modo fantastico, che invoglia le persone a leggere. Magari i miei professori fossero come lei.

Purtroppo il mio problema non sono loro, ma le mie compagne di classe che ripetutamente non perdono occasione per farmi sentire ridicola. Le confesso che sono un pò cicciottela e molti vestiti tipici della mia età, come le minigonne o i pantaloni a vita bassa non mi stanno bene.

Loro mi deridono continuamente perche secondo loro non so vestirmi bene. Mi prendono in giro su tutto, dai colori che metto insieme agli abiti che indosso.

Mi aiuti per favore, mi dia un consiglio. Non ne posso più di sentirmi criticata.

Con profonda stima, Paola R.

————————————————————————–
Le Tue amiche sono solo gelose, ma eccoti qualche consiglio
————————————————————————–

Cara Paola,
per prima cosa voglio che Tu sappia che le Tue amiche sono solo invidiose e gelose.

Probabilmente perché sei carina, e magari anche simpatica.

Quindi, il primo consiglio che voglio offrirti è: evita di curarti di quello che dicono.

Il loro giudizio è poco importante e non può farti male.

Premesso che non ho una Tua foto, provo ugualmente a darti qualche consiglio utile per migliorare un pò la Tua immagine.

1. Che ne dici di un bel taglio di capelli un pò sbarazzino?
Cerca un buon parrucchiere nella Tua zona e chiedigli di farti un taglio che valorizzi sia la Tua faccia, sia i Tuoi occhi.

Molto spesso basta un bel taglio di capelli per essere al centro dell’attenzione. Investi i Tuoi risparmi in un look alla moda e vedrai che le Tue amiche dovranno ricredersi.


2. L’abbinamento dei colori è importante.
Per prima cosa, dovresti evitare di indossare troppi colori contemporaneamente. Direi che quando hai messo 2 colori insieme, al massimo 3, sono già tanti.

Soprattutto, cerca di abbinare colori in tinta tra di loro.

Per esempio: se metti una camicetta rosa, evita di abbinarci altri colori forti come il rosso, il giallo o il verde. Magari indossala con un semplice jeans o abbinala con altre tonalità di rosa.

Insomma: evita l’effetto arlecchino.


3. Usa sempre dei colori neutri di base, come il bianco o il nero.
Se impari ad usare dei colori neutri di base, come il bianco o il nero, sarai facilitata nei vari abbinamenti.

Prendendo l’esempio di prima: insieme alla camicetta rosa, puoi tranquillamente mettere una gonna o un pantalone nero (anche un jeans nero).

Indossare delle scarpe nere; un golfino nero; una borsa nera; una cintura nera, ecc.

Al Tuo posto, userei sempre un colore di base e poi ci abbinerei, di volta in volta, quello che mi piace tra gli abiti e gli accessori che ho in casa.

4. Valorizzati con gli accessori.
Voi donne siete molto più fortunate di noi maschietti: avete tanti accessori da poter utilizzare per valorizzare la Vostra bellezza e femminilità.

Potrà sembrarti banale, ma il sapiente uso degli accessori possono renderti più simpatica, più bella, più alla moda, più desiderabile, ecc.

Dai spazio a: spille, cinture, borse, zainetti, scarpe, porta telefonino da collo, fermacapelli, braccialetti, anelli, collane, ecc.

Insomma, ragazza mia, evita di disperare, hai solo bisogno di imparare un pò di buon gusto, unito alla capacità di abbinare le cose!

Come affinare il buon gusto e la capacità di abbinare le cose?

Semplice: investi ogni mese in un buon mensile di moda.

Ce ne sono tanti, scegline uno giovane, che oltre a migliorare il Tuo gusto, sappia darti qualche dritta giusta.

Un mensile giovane, alla portata di tutte le tasche e molto alla moda è Glamour.

Ma adatto a Te trovi anche Top Girl e Ragazza Moderna.

Leggili, scommetto che ci troverai molte idee.

Spero di esserti stato utile e sono certo che tra i miei consigli e quelli che potresti trovare su i mensili che Ti ho consigliato, diventerai ancora più bella e le Tue compagne… moriranno d’invidia.

Un abbraccio e se lo desideri, lasciami un commento al post

Giancarlo Fornei
Formatore Motivazionale & Mental Coach
“Il Coach delle Donne”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: