Nuovo test per la diagnosi della sindrome di Down

Di Francesca Fiorentino, www.enxerio.com

Gravidanza_sindrome_di Down_test_sangue_DNA_fetale_decime_settimanaE’ stato messo a punto un test per la diagnosi precoce della Sindrome di Down; esso si basa su un prelievo di sangue materno e la ricerca al suo interno di DNA fetale. Secondo quanto riportato sulla rivista Ultrasound in Obstetrics & Gynecology, si tratta di un’analisi più accurata del bitest attualmente in uso tra l’11.ma e la 13.ma settimana.

Il bitest è un test combinato che associa l’ecografia della translucenza nucale e l’analisi del sangue materno; qualora risultasse positivo la gestante esegue l’amniocentesi, analisi non priva di rischi per il feto. Questa nuova tecnica prevede l’esame genetico del feto in maniera non invasiva (solo con un prelievo di sangue materno, appunto). Al momento il test è stato provato Kypros Nicolaides del King’s College di Londra su 1005 gravidanze.

Info David Di Luca
http://w http://faiunpassoavanti.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: