Sempre meno bambini dal dentista

Di Francesca Fiorentino, www.enxerio.com

bimbiChe la crisi economica stia pesantemente influendo nella vita delle famiglie italiane lo certificano i fattori legati alla salute; il punto di vista particolare offerto dai medici odontoiatri spinge ulteriormente alla riflessione. Secondo i dati resi noti all’ultimo Congresso del Collegio Nazionale dei Docenti di Odontoiatria, nel  2012 le richieste di apparecchi per correggere i denti sono crollate del 40%, inoltre adulti e anziani rinunciano a protesi, impianti e dentiere per l’impossibilità a pagare le cure. Dunque, a rischiare danni permanenti alla dentatura sono i più piccoli. Oggi 5 milioni di bimbi fra i 5 e i 14 anni avrebbero bisogno di un apparecchio ortodontico, ma, al di là della prima visita, i genitori evitano le cure successive per l’alta spesa. Le richieste di cure ai denti al servizio sanitario nazionale, sono aumentate del 20% ma i 3.500 dentisti che operano nel pubblico, sono ormai al collasso, secondo quanto riportato dalla presidenza del Collegio Nazionale dei Docenti di Odontoiatria.

Info David Di Luca
http://w http://faiunpassoavanti.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: