Film, 007. Licenza di uccidere

Di Francesca Fiorentino, www.enxerio.com 

Il film è disponibile su Amazon.it

Il suo nome è Bond. James Bond. E da 50 anni è l’agente segreto più idolatrato dal pubblico. La creatura nata dalla fantasia di Ian Fleming è ormai uno dei personaggi più amati dagli spettatori che nel tempo lo hanno seguito con trepidazione attraverso i vari interpreti che lo hanno portato sul grande schermo. Dal primo e più amato Sean Connery all’ultimo Daniel Craig (attualmente nelle sale con Skyfall, il capitolo bondiano più efficace degli ultimi anni, diretto da Sam Mendes), passando per il misconosciuto George Lazenby, Roger Moore, il più british di tutti, Timothy Dalton e Pierce Brosnan. Ognuno ha dato qualcosa di sé alla spia al servizio di Sua Maestà, contribuendo al fascino imperituro di una delle maschere più longeve della storia del cinema. Tutto dunque cominciò nel 1962 con Agente 007. Licenza di uccidere, il film di Terence Young che fece conoscere al mondo le gesta della spia britannica, mandata in missione in Giamaica per far luce sull’omicidio di un diplomatico inglese. Opportunamente attrezzato da Q, forse il comprimario più conosciuto della saga assieme all’innamorata cronica Miss Moneypenny, James Bond si allea con un collega della CIA per sventare il piano del malvagio Dottor No, scienziato affiliato alla celeberrima multinazionale del crimine, SPECTRE, che ambisce a sabotare il piano spaziale USA. Fleming voleva Cary Grant e Albert R. Broccoli reclutò un rude scozzese, facendo la fortuna del personaggio. Prima Bond girl della storia, la splendida Ursula Andress, uscita dalle acque come Venere con un bikini bianco che fece epoca.  Indimenticabile.

Info David Di Luca
http://w http://faiunpassoavanti.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: