>Cellulite, tessuto adiposo nemico numero 1

Di Francesca Fiorentino. www.enxerio.com

Le donne più maliziose hanno gioito nel vedere le foto che ritraevano la bellissima Scarlett Johansson in due pezzi, con fondoschiena e cosce invasi dalla cellulite; un segno di ‘normalità’ per una diva come lei, il cui destino però è quello di tante altre esponenti del gentil sesso, costantemente alle prese con questo inestetismo.

In Italia sono 20 milioni le donne che ne soffrono, e sono proprio loro le destinatarie dello studio che ha chiarito alcuni dei meccanismi responsabili di questa patologia, ossia il processo infiammatorio del connettivo, causato da eccessi di zucchero e radicali liberi, alterazione dell’equilibrio acido-base e accumulo di sostanze tossiche.

A quanto pare non sarebbe da incriminare il malfunzionamento del sistema venoso, come da sempre ritenuto, ma il tessuto adiposo. Sarebbe proprio quest’ultimo ad agire come organo endocrino trasformando la pelle a buccia d’arancia attraverso un’acidificazione dei tessuti. Prima di qualunque azione topica, dunque, è opportuno riconsiderare la dieta proprio per ridurre al minimo questo meccanismo; via libera a frutta, verdura e legumi, stop a carni, zuccheri e dolci.

Laddove questo non fosse sufficiente si può arricchire la propria alimentazione con appositi prodotti che ristabiliscono l’equilibrio dell’organismo, aumentandone la basicità. Si tratta di integratori alimentari ad hoc composti essenzialmente da fibre di acacia, polvere di polpa di baobab, estratti di piante come té verde, camomilla e scorza di tabebuia, uniti a vitamine e sali minerali.

Info David Di Luca
http://w http://faiunpassoavanti.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: