> Libri, “Risate in scatola” di Luca Barra

Di David Di Luca, www.enxerio.com/david

Il volume è disponbile su Amazon.it

Ha fatto e fa ridere generazioni di telespettatori, e in genere viene considerato uno spettacolo leggero, ma la “situation comedy”, o sitcom come viene normalmente chiamata, è un prodotto tutt’altro che banale, specialmente quando si devono portare sui teleschermi italiani delle serie prodotte nei nostri paesi.

Per chi è interessato a questi aspetti, è interessante leggere il volume che vi presentiamo oggi. Si tratta di “Risate in scatola”, scritto da Luca Barra e pubblicato da Vita e Pensiero.  Il libro espone le basi teoriche per uno studio dei processi di ‘mediazione’, solo apparentemente banali, che si sviluppano nel passaggio di un prodotto mediale da un Paese all’altro: l’italianizzazione del contesto, la traduzione, l’adattamento, la distribuzione.

Queste basi vengono poi applicate a un’approfondita analisi delle vicende italiane della sitcom americana, e di alcuni suoi titoli in particolare (“Seinfeld”, “Friends”, “Will & Grace”, “How I Met Your Mother”),trattandone tre aspetti: la ricostruzione della storia del genere nel nostro Paese; la rassegna delle variazioni e del modifiche traduttive che il prodotto televisivo si trova necessariamente ad affrontare; infine, il racconto della sua filiera produttiva e distributiva, delle routine traduttive e dei professionisti.

Info David Di Luca
http://w http://faiunpassoavanti.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: