> Arriva “La Sfera dell’Influenza”, il nuovo e-book di David Di Luca

Di David Di Luca, www.enxerio.com/david 

Ho cominciato a buttar giù un nuovo libretto, che ho battezzato La sfera dell’influenza. Ovviamente, si tratta di una deformazione umoristica della “Sfera d’influenza” di Stephen Covey.  L’intento è quello di raccontare la storia di come sono venuto a contatto con la motivazione e soprattutto di come ho provato ad applicarla concretamente alla mia vita. Di seguito trovate introduzione e capitolo I. Ovviamente commenti e critiche sono benvenuti e incoraggiati. 

Introduzione

Ho ricominciato a scrivere questo libretto non so più quante volte. Mi dicevo: ma come pretendo di scrivere di motivazione? Non sono certo di questi tipi che da anni tengono seminari a folle oceaniche, facendo paccate di soldi e divertendosi come dei matti. No di certo. Sono quello che si potrebbe definire un bamboccione. A quarantacinque anni suonati vivo ancora coi miei, e mi domando che cosa farò da grande.

Ciononostante, sento di raccontare la mia esperienza, partendo da quando per la prima volta sono venuto a contatto con le tematiche della motivazione e dello sviluppo personale. Pensa che ti ripensa, alla fine mi sono detto: mica c’è bisogno di pormi come guru. Anzi, sicuramente sarò più utile raccontando come sono andate esattamente le cose. Se ce l’ho fatta io, davvero possono riuscire tutti.

Niente teoria dunque, niente generalizzazioni. Solo la mia storia, le mie considerazioni, assolutamente personali, come mi vengono e con parole mie. Sperando di poter essere utile a qualcuno. Se no, pazienza. In genere, si scrive perché si deve, non perché qualcuno ci legga. Se poi succede, tanto meglio.

I

 Tutto cominciò quando un collega della radio dove lavoravo mi invitò con aria misteriosa a qualcosa che aveva tutta l’aria di una riunione di carbonari. Venni trasportato in una villetta alla periferia della città, e di qui in una specie di ampia soffitta, arredata a salotto.

C’era un sacco di gente, di tutti i tipi. Un signore sulla cinquantina, giacca e cravatta, si sbracciò per un’oretta intorno a una lavana a fogli mobili, disegnando piramidi di cerchietti, cercando di dimostrare come facendo passaparola di prodotti per la casa si potesse arrivare a mettersi in tasca cifre non indifferenti.

Insomma, ero incappato nella presentazione di un sistema di multi level marketing. Ricordo che non ci capii granché. Tranne una cosa: che nel mio tempo libero, senza alcun impegno tranne quelli che mi sarei preso con me stesso, era possibile guadagnare. Poi, nel tempo, avrei constatato che ci volevano delle capacità di relazionarsi con il prossimo che non mi venivano granché spontanee. Tuttavia, fuori dalla sala delle riunioni che l’organizzazione teneva periodicamente, c’era una bancarella dove si potevano comprare libri e cassette di motivazione.

Fu lì che nacque il mio interesse alla materia, che nel corso di quasi un ventennio mi ha portato ad aprire un sito internet e a scrivere un paio di libbricini, di cui questo è il secondo.

Info David Di Luca
http://w http://faiunpassoavanti.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: