Anche i controlli fiscali ruotano intorno a Facebook e agli altri Social Network?

Un guest post di Patrizio Gatti, www.planconsulting.it/blog

Accertamenti anche tramite Facebook, Twitter,   e  altri Social Network?

Ormai sembra tutto ruotare intorno a Facebook e anche agli altri social network,  aggiungo io,  come per esempio   Twitter.

I controlli  dovrebbero essere operati  a livello centrale, al fine di trovare informazioni su possibili evasori.

Prendo  spunto da un interesante articolo apparso su http://www.eutekne.info il Quotidiano del Commercialista del 15 marzo 2011,  nel quale si dice che entro una settimana l’attività di accertamento da parte dell’Amministrazione finanziaria si realizzerà anche attraverso i social network.

La notizia si è appresa all’inaugurazione della nuova sede regionale dell’Agenzia a Trieste .
L’Amministrazione finanziaria farà suo   il modello già adottato da  diversi Stati americani.

I controlli saranno operati  a livello centrale, al fine di trovare informazioni
su possibili evasori.

Uno degli obiettivi sembrerebbe   anche quello di utilizzare Facebook e altri social network per instaurare
un nuovo dialogo con i cittadini, puntando ad aprire una sorta di sportello on line:

“L’ottica rimane quella di focalizzare l’attenzione su come il soggetto spende, non per il fatto che spende, ma per vedere se ha dichiarato”.

Fonte : (I controlli delle Entrate sbarcano su Facebook  www.eutekne.info – Michela Damasco )

Info David Di Luca
http://w http://faiunpassoavanti.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: