Basilea 3:Alcune banche superano l’esame:altre dovranno cambiare scenario?

Un guest post di Patrizio Gatti, www.planconsulting.it/blog

Manca poco più di un mese al G20 di Seul e gli istituti di credito stanno procedendo a rafforzare il capitale….

Le banche, chi più chi meno, dovranno rivedere i loro coefficienti patrimoniali ed in alcuni casi intervenire per aumentarli.

Secondo gli analisti la gran parte delle banche italiane superano l’ esame….hanno già capitale sufficiente per rispettare i requisiti di Basilea 3…..rimandate, per ora, solo il Monte dei Paschi e il Banco Popolare ma ci sarà tempo per rimediare.

Ma in che modo?

Soluzioni possibili potrebbero essere o ridurre la distribuzione dei dividendi o chiedere agli azionisti di finanziare aumenti di capitale.

Ma gli azionisti, che hanno già visto calare in modo drastico la redditività per effetto della crisi finanziaria e della recessione, non sembrano ben disposti.
Quindi l’unica leva a disposizione del management sembra essere la compressione dei costi.

Tutti i costi e, in particolare, quelli operativi compreso quello del lavoro…. a ciò si aggiunga l’ aumento dei costi del credito, che prima o poi saranno fatti ricadere sulle piccole e delle medie imprese.

Infatti, mentre le grandi industrie e le grandi società finanziarie avranno la possibilità di rivolgersi al mercato obbligazionario con l’emissione di corporate bond per reperire capitali utili allo sviluppo, per tutte le altre realtà il canale dell’indebitamento bancario sarà una condizione quasi obbligata….le prospettive non sembrano per niente rosee.

( Fonte: http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2010-10-18/basilea-parola-ordine-contenere-230800.shtml?uuid=AYZglcbC– articolo del 19/10/2010 )

Per rimanere aggiornato con questo blog iscriviti ai Feed RSS

E tu cosa ne pensi ? Lascia il tuo commento

A cura di Dott.ssa Alessandra Gervasi Ufficio Finanziamenti Plan Consulting

Info David Di Luca
http://w http://faiunpassoavanti.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: