Libri, “L’italia spensierata” di Francesco Piccolo

Francesco Piccolo è un apprezzato scrittore e sceneggiatore. Ha firmato, tra gli altri, gli script de “Il caimano” di Nanni Moretti e lo struggente “Giorni e nuvole di Silvio Soldini. Come autore teatrale, poi, ha ispirato uno degli spettacoli più divertenti della stagione “Momenti di trascurabile felicità”, interpretato da Valerio Aprea (uno degli sceneggiatori folli di “Boris”); una sorta di esilarante analisi dei piccoli piaceri della vita, tic e manie, che si trasformano in grandi gioie.

E’ tutta qui la bravura di un autore ironico come pochi che in “L’Italia spensierata” (Laterza – collana Contromano, anno 2007) continua la sua indagine semiseria (in realtà, molto seria) sugli italiani. E lo fa raccontando alcuni tipici riti tricolori, vissuti in prima persona: la visione del cinepanettone, il 26 dicembre, con la multisala stracolma di gente che “Natale a Miami”, la partecipazione a “Domenica In” in qualità di “pubblico” (il popolo dei figuranti è degno di un romanzo di Tolkien), la famigerata gita a “Mirabilandia”, un luogo mistico (come del resto gli Autogrill carichi di ogni bendidio e coca cola acquosa) in cui ci sente legittimati ad essere felici. Anche sulle giostre che fanno letteralmente vomitare. Lo stile è arguto, ma più di tutto colpisce la capacità di Piccolo di raccontare la vita svelandone i lati più reconditi senza pesantezza.

Annunci

Info David Di Luca
http://w http://faiunpassoavanti.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: