Fotogrammi di successo

A volte nella nostra testa giriamo dei gran brutti film. Vero o no? Succede che uno si immagina le cose peggiori, e se le ripete e ripete un gran numero di volte. Il che tra le altre cose è uno dei modi più sicuri per far sì che queste profezie si realizzino.

Forse  è il momento di cambiarlo, ‘sto film. Di prederne coscienza del fatto che noi ne siamo i registi. Allora, vi consiglio questa tecnica che per me ha funzionato più che discretamente. Immaginate di vedere il film che scorre, e di infilare tra i fotogrammi neri un fotogramma bianco. Poi un altro, poi un altro ancora. Probabilmente anche a voi capiterà di sentirvi un po’ diversi. Magari non sulla cima del mondo, ma qualcosa è cambiato.

Per me, come dicevo, è una tecnica molto utile. L’ho messa in piedi ispirandomi a Anthony Robbins, ma anche sul principio della pubblicità subliminale. Sapete, quella che un tempo infilavano nei film per farci venire sete. Solo che in questo caso la usiamo a nostro vantaggio.

Un bel passo avanti.

Info David Di Luca
http://w http://faiunpassoavanti.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: